Suggerimenti per Prevenire l’avvelenamento a Causa Della Contaminazione Degli Alimenti

L’intossicazione alimentare può verificarsi se non proteggiamo alimenti o bevande da virus, batteri e altri microrganismi che possono causare varie malattie infettive. Sulla base dei dati dell’OMS del 2015, il tasso di mortalità per intossicazione alimentare raggiunge 420.000 persone ogni anno. Almeno 125.000 bambini sotto i cinque anni sono contratti annuali di intossicazione alimentare. Il più alto livello di avvelenamento si verifica nel continente africano e nel sud-est asiatico, inclusa l’Indonesia.

I seguenti tipi di batteri spesso causano la contaminazione degli alimenti

Il Clostridium botulinum è un batterio che può causare il botulismo nell’uomo. Questi batteri possono essere trovati nei cibi in scatola e in altri alimenti confezionati

L’Escherichia coli si trova in alimenti crudi come carne cruda, frutta e verdura crude e latte pastorizzato.

La Salmonella è comune nel pollame, nella carne cruda e nei latticini, nelle uova crude e nei frutti di mare e può diffondersi alle persone che preparano il cibo.

Shigella può essere trovato in persone che preparano il cibo toccando alimenti che sono stati precedentemente infettati dai batteri Shigella

La Listeria monocytogenes si trova negli alimenti trasformati come formaggio, salsicce e prodotti a base di carne lavorata.

Il Campylobacter jejuni si trova nei crostacei, pollame, latte crudo crudo e acqua meno pulita.

Il Clostridium perfringens si trova negli alimenti che sono stati conservati a temperatura ambiente per qualche tempo.

Come conservi il cibo dai batteri?

Il cibo è un buon mediatore per la moltiplicazione batterica. I batteri presenti negli alimenti crescono a causa di vari fattori, come ad esempio: B. abituarsi al lavaggio a mano, alla contaminazione incrociata, alle temperature di conservazione e di cottura e alla contaminazione del cibo da parte dei rifiuti. Anche dopo aver acquistato cibo sul mercato, può causare contaminazione fino all’arrivo del cibo.

Utilizzare un panno pulito inumidito con acqua calda saponata per pulire la superficie del tavolo della cucina. Non dimenticare di lavare frequentemente il panno in modo che i batteri non vengano lasciati. Lavare gli utensili da cucina prima o dopo la cottura con acqua tiepida.

Usa diversi taglieri e coltelli per ogni tipo di cibo, taglieri e coltelli separati per tagliare le verdure con ingredienti alimentari umidi come la carne.

Frutta e verdura

Risciacquare frutta e verdura fresca con acqua corrente per rimuovere lo sporco sulla superficie di frutta e verdura. Eliminare lo strato più esterno di lattuga o cavolo.

I batteri possono crescere bene sulla superficie di frutta o verdura. Non lasciare frutta o verdura che sono state tagliate per ore all’aria aperta.

Presentazione del cibo

Usa sempre un dispositivo pulito. Non mettere il cibo che è stato ricotto nello stesso contenitore prima dei cibi crudi.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *